Date flessibili
Ospiti camera 2


Ospiti camera 3


Ospiti camera 4


Prenota

Amelia

Amelia è un comune della provincia di Terni, in Umbria. Anticamente nota con il nome di Ameria, secondo la mitologia fondata dal Re Ameroe, è una città di origini antichissime: fu certamente tra i primi centri italici. Catone, citato da Plinio nel libro III della Naturalis historia, afferma che la città fu restaurata 963 anni prima della guerra dei romani contro Perseo, re di Macedonia, e quindi nel 1134 A.C. Testimonianza di tale vetustà sono le mura megalitiche (VII-VI secolo a.C.), visibili per un piccolo tratto nella parte alta della città, all'interno del perimetro formato dalle monumentali mura poligonali (IV-III secolo a.C.), che, unitamente a quelle romane e medievali, cingono gran parte dell'abitato per circa 2 km.

 Distanza: 59 km

MONUMENTI E LUOGHI D’INTERESSE: Mura megalitiche; il Duomo, chiesa romano-gotica di Sant'Agostino che porta sulla facciata un portale gotico, mentre all'interno sono conservati affreschi neoclassici quali il Martirio di San Pancrazio risalenti alla metà del XVIII secolo; Chiesa di San Francesco, nota anche come chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, con il chiostro cinquecentesco e la facciata romanica di pietra rossa e portale ogivale; Chiesa di San Clementeconserva in un'urna di legno il corpo di una guardia Romana di nome san Clemente martire, oggi patrono della frazione; Monastero e chiesa di San Magnoospita una comunità di monache presenti ad Amelia fin dal XII secolo; Teatro Comunale,interamente in legno e con meccanismi originali tuttora perfettamente funzionanti; Porta Romana, la necropoli pre-romana nell'area dell'ex-Consorzio Agrario, con notevoli corredi funebri.