Date flessibili
Ospiti camera 2


Ospiti camera 3


Ospiti camera 4


Prenota

Lago Trasimeno

Il lago Trasimeno è quarto tra i laghi italiani subito dopo il lago di Como. E’ parte della Provincia di Perugia, nella regione Umbria. La campagna circostante il lago Trasimeno si presenta come un anfiteatro collinare che ne incornicia la superficie. La zona era abitata sin dall'epoca preistorica. Nel 217 a.C. sulle rive del lago ebbe luogo la battaglia del Lago Trasimeno, che vide le forze cartaginesi di Annibale sconfiggere le legioni romane del console Gaio Flaminio.

Nel lago Trasimeno sono presenti tre isole ovvero, in ordine di grandezza, la Polvese, la Maggiore e la Minore.

  • L'isola Polvese è situata nella parte sud-orientale ed è la più estesa delle tre. Dal 1995 la Provincia di Perugia, proprietaria dal 1973, l'ha dichiarata parco scientifico-didattico promuovendo le attività di ricerca scientifica, sperimentazione e didattica ambientale. Nella parte orientale e meridionale è presente una vasta zona umida che dà rifugio a varie specie di uccelli e anfibi.
  • L'isola Maggiore è l'unica abitata in maniera stabile. Conta infatti 18 abitanti (dati Istat, 2011) ed ha una superficie di 24 ettari, racchiusa in un perimetro di 2 km. L'isola è collegata con la terraferma da un servizio di traghetti verso i paesi di Tuoro sul Trasimeno, Passignano sul Trasimeno e Castiglione del Lago. Una fitta rete di sentieri copre l'isola intera, dipanandosi attraverso una macchia di ulivo, leccio, pino, cipresso, pioppo ed altre varietà mediterranee.
  • L'isola Minore si eleva per circa 20 m dalla superficie del lago (a 258 m s.l.m.) e ha la forma di una virgola. È coperta da una fitta vegetazione boschiva, comprendente pini e lecci, che dà rifugio ad una nutrita colonia di cormorani.